RSS
Tu sei qui: Home
Disposizioni sulla fatturazione elettronica

Fattura ElettronicaCircolare per i fornitori

Questa Amministrazione Comunale, a decorrere dal 31 marzo 2015, non potrà accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato del citato D.M. n. 55/2013.

Il codice univoco, da utilizzare per l’inoltro al nostro Ente, delle fatture è: UFKCWM.

Maggiori informazioni sulla fatturazione elettronica

NOTIZIE IN PRIMO PIANO
La Consulta di Frazione di San Carlo è stata convocata per Lunedì 22 Giugno 2015 alle ore 21.00

Convocazione Consulta Frazione San Carlo per il 22 Giugno 2015

16/06/2015 - La Consulta di Frazione di San Carlo è stata convocata per Lunedì 22 Giugno 2015 alle ore 21.00

Corso per acquisizione di competenze progettuali in tema di Cultura e Giovani: strumenti di reperimento fondi, simulazioni pratiche di scrittura e gestione del progetto, attività di networking

Corso gratuito di Europrogettazione culturale e giovanile

16/06/2015 - Corso per acquisizione di competenze progettuali in tema di Cultura e Giovani: strumenti di reperimento fondi, simulazioni pratiche di scrittura e gestione del progetto, attività di networking

E' convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria di prima convocazione per Giovedì 18 Giugno 2015 alle ore 18.30.

Convocazione del Consiglio Comunale per il 18 giugno 2015

13/06/2015 - E' convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria di prima convocazione per Giovedì 18 Giugno 2015 alle ore 18.30.

Nuovo calendario dei controlli della velocità nel territorio del Comune di Sant'Agostino

Controlli della velocità

10/06/2015 - Nuovo calendario dei controlli della velocità nel territorio del Comune di Sant'Agostino

Archivio notizie »
LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA
Non ci sono eventi in programma
Tutti gli eventi »
IL BOSCO PANFILIA E IL TARTUFO BIANCO

Bosco Panfilia

L'importantissima area in oggetto fa parte del patrocinio indisponibile della regione Emilia Romagna ed è stata classificata dalla Società italiana di Botanica (nel 1971) come "biotopo di rilevante interesse vegetazionale".