RSS
Tu sei qui: Home
Disposizioni sulla fatturazione elettronica

Fattura ElettronicaCircolare per i fornitori

Questa Amministrazione Comunale, a decorrere dal 31 marzo 2015, non potrà accettare fatture che non siano trasmesse in forma elettronica secondo il formato del citato D.M. n. 55/2013.

Il codice univoco, da utilizzare per l’inoltro al nostro Ente, delle fatture è: UFKCWM.

Maggiori informazioni sulla fatturazione elettronica

NOTIZIE IN PRIMO PIANO
Nuovo calendario dei controlli della velocità nel territorio del Comune di Sant'Agostino

Controlli della velocità

02/09/2015 - Nuovo calendario dei controlli della velocità nel territorio del Comune di Sant'Agostino

Con l’ordinanza numero 39 del 6 agosto sono state ufficialmente disposte le integrazioni e modifiche  alla ordinanza commissariale n. 20/2015.

CCL E CDA (EX CAS): ecco l’ordinanza 39 che modifica l’ordinanza 20

01/09/2015 - Con l’ordinanza numero 39 del 6 agosto sono state ufficialmente disposte le integrazioni e modifiche alla ordinanza commissariale n. 20/2015.

La Consulta di Frazione di Dosso è stata convocata per Venerdì 4 Settembre 2015 alle ore 21.00

Convocazione Consulta Frazione Dosso per il 4 Settembre 2015

01/09/2015 - La Consulta di Frazione di Dosso è stata convocata per Venerdì 4 Settembre 2015 alle ore 21.00

E' convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria di prima convocazione per Martedì 1 Settembre 2015 alle ore 18.30.

Convocazione del Consiglio Comunale per il 1 settembre 2015

31/08/2015 - E' convocato il Consiglio Comunale in seduta straordinaria di prima convocazione per Martedì 1 Settembre 2015 alle ore 18.30.

Archivio notizie »
LE INIZIATIVE IN PROGRAMMA

In Bibliobus per isole, torri e ..... città 2015

Spettacoli e letture dal 4 settembre al 14 ottobre 2015

04/09/2015 - 14/10/2015 — Biblioteca Comunale di Sant'Agostino

Tutti gli eventi »
IL BOSCO PANFILIA E IL TARTUFO BIANCO

Bosco Panfilia

L'importantissima area in oggetto fa parte del patrocinio indisponibile della regione Emilia Romagna ed è stata classificata dalla Società italiana di Botanica (nel 1971) come "biotopo di rilevante interesse vegetazionale".